Opel 4x4: trazione integrale intelligente per ancora più sicurezza ed efficienza

20-dic-2013

  • Opel Mokka: dimensioni ridotte, effetto grandioso
  • L’avventurosa Opel Insignia Country Tourer
  • La nuova Opel Insignia OPC: il pacchetto trazione integrale con telaio di massima precisione
Opel 4x4

È bellissimo sciare e andare sullo slittino. Con l’arrivo dell’inverno, con il ghiaccio e la neve, scocca l’ora della trazione integrale. È tutto giusto, anche se si tratta in realtà di una mezza verità. Questo perché, anche con condizioni stradali diverse da quelle invernali, una trazione integrale intelligente assicura maggiore sicurezza e una migliore dinamica di marcia, senza dover però fare a meno della praticità nell’uso quotidiano. L’esempio migliore in questo senso è rappresentato dai sistemi a trazione integrale a bordo della Opel Insignia Country Tourer, della Opel Insignia OPC e della Opel Mokka. I sistemi a trazione integrale Opel «pensano» e reagiscono già prima che si verifichi una situazione critica.

 

«L’amore che circonda i veicoli con il carattere da crossover è dimostrato dall’ambita e riuscita Opel Mokka, tra i SUV», sostiene Peter Fahrni, Managing Director Opel Suisse. «Con la nuova Insignia Country Tourer, fin da subito occupiamo questa nicchia anche nella categoria media. I nostri clienti possono fin da subito unire l’elevata qualità del nostro modello top a un tocco di avventura. Al contempo, la Insignia Country Tourer, con il suo design atletico, conquisterà anche nuovi clienti.»

Trazione integrale intelligente

Da tempo, all’elettronica spetta il compito di assicurare il miglior flusso di forze possibile. La Opel Mokka regola la distribuzione della potenza a seconda della necessità con bit e byte. Questo vale ovviamente anche per i modelli 4x4 della Insignia, a partire dalla Country Tourer. I vantaggi di una regolazione a seconda della necessità della distribuzione della potenza rispetto a soluzioni puramente meccaniche (in parte usate ancora oggi) sono enormi. Gli svantaggi legati al sistema di trazioni integrali semplici (come, per esempio, tensioni nella catena cinematica, notevole aumento dei consumi e riduzione del comfort di marcia a causa delle vibrazioni più forti) vengono praticamente eliminati dall’intelligente sistema a trazione integrale hang-on degli attuali modelli 4x4 Opel. Al contrario, i sistemi Opel guadagnano punti grazie a una distribuzione della potenza a seconda della necessità che reagisce in poche frazioni di secondo alle situazioni di marcia mutate. In questo modo superano di molto anche altri sistemi a trazione integrale on demand che mirano a una regolazione puramente meccanica della distribuzione della potenza in presenza di bloccaggio delle ruote. Questo si accompagna di norma con notevoli decelerazioni, cosa che agisce negativamente sulla dinamica di marcia e sul comfort percepito.

Opel Mokka: dimensioni ridotte, effetto grandioso

Opel Mokka

Con il suo lancio oltre un anno fa, Opel è diventata la prima casa automobilistica tedesca ad accedere al mercato in rapida crescita degli Sports Utility Vehicle compatti. La Opel Mokka entusiasma. In Svizzera sono già state ordinate oltre 4‘200 Opel Mokka, di cui il 75 percento con trazione integrale.

 

E non è un caso. Il SUV compatto si contraddistingue per la sua universale praticità nell’uso quotidiano. Con i suoi 4,28 metri di lunghezza, Mokka garantisce spazio e comodità per cinque persone e una posizione di seduta rialzata. Opel offre su Mokka sedili ergonomici con sigillo di qualità dell'associazione «Aktion Gesunder Rücken e.V.» (AGR) per la prima volta nel mercato dei SUV compatti, nonché fari adattabili AFL+ e il portabiciclette integrato FlexFix. Per quanto riguarda la propulsione, i clienti Mokka possono scegliere tra motori benzina e diesel potenti e, al contempo, parchi nei consumi.

 

Il modello base Opel Mokka 1.6 l ECOTEC FWD 85 kW/115 CV con Start/Stop è disponibile a partire da CHF 24’400.–. La Mokka Enjoy 1.4 l 4x4 (103 kW/140 CV) costa CHF 31’400.–. I clienti Mokka possono inoltre godere di ulteriori agevolazioni come il premio Flex e una permuta al prezzo scontato di CHF 1’500.–, oltre allo Swisspack per le versioni Enjoy e Cosmo (con un vantaggio per il cliente fino a CHF 2’310.–).

Una Opel Insignia tutta nuova: la nuova, avventurosa Country Tourer

Opel Insignia

La nuova Opel Insignia Country Tourer punta sull’avventura. L’accennata protezione sottoscocca sul lato anteriore e posteriore, i pronunciati rivestimenti anteriori, laterali e dei passaruota e i due terminali di scarico caratterizzano questo modello sportivo per il tempo libero. Anche lontano dalle zone urbane e dall’asfalto. La nuova Opel Insignia Country Tourer offre le tecnologie tipiche delle classi superiori nella categoria media. La trazione 4x4 a comando elettronico (dotata di frizione di alta qualità e differenziale elettronico autobloccante) assicura la migliore trazione possibile anche su fondi stradali sconnessi. Fin dalla partenza si adatta alle condizioni di guida attuali e varia la distribuzione della coppia in modo continuo da 0 a 100% tra l’assale anteriore e quello posteriore e tra le ruote posteriori. Un vantaggio importante? Tutto questo si verifica prima che le ruote possano slittare per mancanza di trazione (per esempio, su fondi stradali bagnati o coperti di neve). Insieme al telaio premium FlexRide a regolazione elettronica (sempre di serie), la trazione integrale definisce nuovi standard per i tempi di reazione e il controllo del veicolo. E, se dovesse essere necessario, la frizione collegata in rete con gli altri sistemi autotelaio trasmette in pochissimi secondi più coppia all’assale posteriore. Per una distribuzione della potenza corretta in base alla situazione, i sensori del sistema 4x4 forniscono permanentemente ai singoli moduli di controllo informazioni su angolo di imbardata, accelerazione, angolo di sterzata, velocità delle ruote, posizione del pedale dell’accelerazione, numero di giri e coppia del motore.

 

Gli esterni possenti sfrecciano in sicurezza sulla strada grazie alla modernissima trazione integrale e ai potenti motori turbo come il nuovo turbo benzina 2 litri a iniezione diretta da 184 kW/250 CV e l’efficiente diesel 2.0 BiTurbo CDTI da 143 kW/195 CV, entrambi con una coppia massima di 400 Nm. La nuova Insignia Country Tourer nella versione 2.0 CDTI da 120 kW/163 CV con cambio manuale a sei marce, trazione integrale e sistema Start/Stop è disponibile in Svizzera a un prezzo base di CHF 47’550.– (prezzo di listino 51’550.– con detrazione dei premi). Per la Country Tourer, lo Swisspack comprende anche l’allestimento in pelle nera traforata e il Park Pilot anteriore e posteriori (vantaggio per il cliente CHF 2’460.–)

La nuova Opel Insignia OPC: il pacchetto trazione integrale con telaio di massima precisione

Una potenza di 239 kW/325 CV e una coppia massima di 435 Nm. Con questi valori, la Opel Insignia OPC è il top tra i modelli Opel. Il modello a trazione integrale, dall'estetica rinnovata e con autotelaio modificato, dimostra tutte le sue potenzialità su strade extraurbane ricche di curve esattamente come sui passaggi più veloci in autostrada.

 

La Insignia OPC colpisce fin dal primo sguardo. Il frontale e il posteriore di nuova concezione con i tipici elementi del design OPC (come gli espressivi denti a sciabola anteriori e i terminali di scarico integrati nel posteriore) sottolineano la sua forza. Sotto la bellissima carrozzeria si nasconde un concentrato di tecnologia. La Insignia OPC vanta il sistema 4x4 a comando elettronico. La trazione integrale con frizione di alta qualità e differenziale elettronico autobloccante assicura la migliore trazione. Fin dalla partenza si adatta alle condizioni di guida attuali e varia la distribuzione della coppia in modo continuo da 0 a 100% tra l’assale anteriore e quello posteriore e tra le ruote posteriori. Insieme al telaio premium FlexRide a regolazione elettronica, la trazione integrale definisce nuovi standard per i tempi di reazione e il controllo del veicolo.

 

La massima stabilità di marcia e una maggiore dinamica sono garantite dal differenziale elettronico autobloccante (eLSD = electronically controlled Limited Slip Differential). Esso regola la distribuzione della coppia tra la ruota posteriore sinistra e quella destra in modo che la tenuta disponibile sia utilizzata in maniera ottimale in qualsiasi momento. In questo modo il sistema mette sempre a disposizione le riserve massime di trazione anche in caso di fondo stradale liscio, assicurando il massimo controllo e la massima sicurezza attiva in ogni situazione.

 

Prezzo a partire da CHF 57’750.– (4 porte, cambio manuale). Lo Swisspack OPC (con un vantaggio per il cliente di CHF 2’660.–) offre il climatizzatore automatico bizona, il Park Pilot anteriore e posteriore, la telecamera anteriore con assistenza al mantenimento della corsia, il Sound System Bose e il sistema di controllo della pressione degli pneumatici. Al prezzo già interessante, Opel offre anche un premio Flex di CHF 2’000.– (incl. IVA). Inoltre, i clienti possono approfittare di un premio di permuta pari anch’esso a CHF 2’000.–.