Trova il tuo concessionario Opel

Completa uno dei seguenti campi:

Leggi tutte le notizie più recenti sulla società Opel e controlla le novità sui prodotti e servizi Opel.

17-mar-2014

  • Il pluripremiato linguaggio stilistico scultoreo di Opel fa il suo ingresso nella categoria dei veicoli commerciali
  • Il design fresco sottolinea la funzionalità, la qualità e la rappresentatività
  • Particolare attenzione rivolta alle pratiche soluzioni di carico anche nella seconda generazione dell'Opel Vivaro
  • Gli innovativi motori diesel BiTurbo assicurano un'ottima potenza, pur presentando consumi ridotti

La funzionalità di un veicolo commerciale si combina con il comfort e il design di un'autovettura. Il nuovo Opel Vivaro, che sarà commercializzato in estate, combina tutte queste qualità. La seconda generazione del bestseller Opel (completamente nuova) punta sull'effetto «wow» e trasporta la pluripremiata filosofia del design Opel (caratterizzata dal linguaggio stilistico scultoreo e dalle soluzioni ingegneristiche tedesche) nel segmento dei veicoli commerciali leggeri. Ma le novità non riguardano solo la carrozzeria, che di certo non passerà inosservata. Sotto il cofano si nascondono infatti delle incredibili sorprese. Basti pensare agli innovativi motori diesel BiTurbo che assicurano una buona spinta. Senza dimenticare gli interni, con gli ultimi ritrovati tecnologici e soluzioni pratiche e all'avanguardia che rendono il Vivaro un veicolo estremamente interessante in questa importante categoria. Sul mercato europeo dei veicoli commerciali leggeri, il Vivaro raggiunge una quota pari a oltre il dieci percento con i suoi circa 50.000 esemplari venduti ogni anno.

 

«La seconda generazione dell'Opel Vivaro si contraddistingue per l'incredibile praticità e qualità. Dopo 13 anni di successi sul mercato, volevamo rendere il nuovo Vivaro ancora più interessante, potenziando al contempo le sue caratteristiche base», così Mark Adams, Presidente Design di Opel, spiega il compito che si era prefisso il team di design. «Il nuovo Vivaro combina l'eleganza scultorea e la precisione tedesca con linee lanciate, proporzioni audaci e dettagli di qualità. In questo modo appare più presente che mai ed è il rappresentante ideale della mobilità nel mondo del lavoro.»

Semplicemente inconfondibile: il nuovo Opel Vivaro è robusto ed elegante allo stesso tempo.

Il nuovo Opel Vivaro è ancora più elegante e moderno già all'esterno. Con una griglia del radiatore sporgente e di grandi dimensioni, i fari pronunciati e la grafica laterale con la lama arcuata del pluripremiato linguaggio di design Opel, il nuovo modello acquisisce le forme caratteristiche delle autovetture.

 

I fari neri lucidi vantano dettagli cromati. Le luci diurne presentano la tipica struttura ad ala Opel e, grazie alla tecnologia a LED (a richiesta), conferiscono al Vivaro un aspetto ancora più inconfondibile. Pur essendo elegante, il nuovo Vivaro con il suo ampio frontale e il posteriore essenziale e pratico trasmette un'idea di robustezza, una caratteristica che i clienti esigono da un furgone nel lavoro quotidiano. Il frontale e il posteriore sono uniti dalla «lama» tipica di Opel, che inizia sotto gli specchietti retrovisori esterni e si estende fino ai passaruota posteriori. Questa lama è realizzata nello stesso stile che si ritrova nei modelli della famiglia Insignia e nella Astra GTC.

 

La gamma di colori comprende di serie dieci tonalità, che si suddividono in quattro verniciature monostrato, quattro metallizzate a due strati e 2 effetto perlato. Già a partire dal lancio sul mercato saranno disponibili altri colori specifici per i veicoli (versioni speciali). Così il nuovo Vivaro avrà sempre l'aspetto adatto a qualsiasi attività professionale.

Quattro volte pratico: Vivaro con due lunghezze, due altezze per il tetto e ancora più spazio.

Il tuttofare Vivaro è perfetto per qualsiasi esigenza. Anche la nuova generazione punta sull'idea di successo della ricca varietà di versioni ed è disponibile in due lunghezze e due altezze, oltre a offrire diverse configurazioni (cabinato, Combi, cabina doppia e bus). Il nuovo Vivaro è ancora più adatto al trasporto rispetto al modello precedente perché è più lungo di circa 22 centimetri in entrambe le lunghezze. Così la carrozzeria raggiunge circa i cinque metri nella prima versione, mentre la seconda è di 40 centimetri più lunga. L'aumento della lunghezza è evidente anche all'interno, dove il Vivaro offre più possibilità di carico rispetto al passato.

Due diesel: l'innovativa tecnologia turbo per il Vivaro.

In quanto soluzione versatile in grado di dominare qualsiasi situazione, il nuovo Opel Vivaro è la scelta perfetta anche per la sua moderna tecnologia di azionamento. Sotto il cofano si nasconde un turbodiesel completamente nuovo: il motore 1.6 CDTI e l'innovativo 1.6 BiTurbo CDTI con compressione sequenziale e sistema a doppio intercooler nei due livelli. Questo motore, alimentato da due turbocompressori che lavorano in coppia, unisce performance eccellenti a un ridotto consumo di carburante. Nel ciclo combinato, il consumo di carburante diminuisce di oltre un litro con i nuovi motori turbodiesel, mentre con il BiTurbo si scende a meno di 6,0 litri per 100 chilometri (dati provvisori). Così la nuova generazione del tuttofare Opel di successo raggiunge i valori migliori della categoria.

 

Il centro di produzione principale per le numerose varianti del nuovo Opel Vivaro è lo stabilimento inglese di Luton. Le diverse varianti del bestseller tra i veicoli commerciali, sviluppato insieme a Renault, vengono qui prodotte già dal 2001. Fino ad oggi quasi 600’000 esemplari sono usciti dal centro produttivo.

 

Ulteriori informazioni sulle tecnologie all'avanguardia e sulle configurazioni flessibili dell'abitacolo del nuovo Opel seguiranno a breve.