Trova il tuo concessionario Opel

Completa uno dei seguenti campi:

Il massimo della sicurezza. La nuova Opel Astra ottiene cinque stelle Euro NCAP

2-dic-2015

  • Eccellente: il concetto di sicurezza della nuova compatta colpisce gli esperti
  • Un pacchetto completo: approccio complessivo dei sistemi di sicurezza attiva e passiva
Opel Astra

La nuova Opel Astra è sicura a 360°. Lo conferma l'organizzazione indipendente dei consumatori Euro NCAP, che ha oggi reso noti i risultati per la nuova generazione della classe compatta di Opel. La Astra ha ottenuto il massimo dei voti: cinque stelle. La cinque porte, completamente ridisegnata, raggiunge il punteggio più alto in tutte le categorie rilevanti: per quanto riguarda la protezione dei passeggeri (adulti e bambini), la protezione dei pedoni e gli utili sistemi di sicurezza.

Nelle autovetture Opel e nei veicoli commerciali leggeri, la priorità massima viene data alla protezione ottimale nel traffico e in caso di incidente. Questo approccio si traduce in realtà anche nella nuova Astra. La base di tutto è rappresentata dal concetto integrato dei sistemi di sicurezza attiva e passiva. La cellula di sopravvivenza, stabile e rigida, è studiata per subire la minima deformazione possibile in caso di collisione e mantenere il massimo spazio di sopravvivenza possibile. Per minimizzare gli effetti dell'energia d'urto, la cellula di sopravvivenza è circondata nella parte anteriore, laterale e posteriore da cosiddette zone ad assorbimento di energia che si deformano in modo controllato.

 

All'interno, la Astra è dotata di un sistema di airbag che offrono una tripla protezione: con airbag frontali e airbag laterali per il torace per conducente e passeggero e airbag per la testa sulla prima e la seconda fila. Insieme alle cinture di sicurezza a 3 punti su tutti i posti, limitatori di tensione, pretensionatori doppi e tenditori di cintura pirotecnici all'anteriore e pretensionatori al posteriore, nella nuova Astra è presente un composito di protezione che minimizza il rischio di lesione per tutti i passeggeri.

Opel Astra

A tutto questo si aggiungono moderni sistemi di sicurezza e assistenza alla guida che aumentano la sicurezza di tutti gli utenti della strada.

 

L’assistente di corsia con sterzata attiva non sono avverte il conducente se abbandona involontariamente la corsia con la nuova Astra, ma interviene anche in questa eventualità con impulsi al volante delicati ma decisi. L'avviso di distanza, il Forward Collision Alert con modalità frenata d'emergenza regolate in base alla situazione e funzioni come l'assistenza alla frenata integrata e la frenata automatica d'emergenza aiutano a evitare o almeno mitigare l'impatto di un urto frontale. Segnali a LED lampeggianti vengono inoltre proiettati sul parabrezza per avvertire il conducente in merito alla scarsa distanza dal veicolo che precede o al rischio di un impatto imminente. I dati necessari allo scopo sono forniti dall'ultima generazione della telecamera frontale Opel montata nella parte superiore del parabrezza. La nuova Astra è il primo modello di classe compatta di un produttore di serie che si serve esclusivamente di una telecamera per tutte le funzioni. Inoltre, è la prima Opel che sfrutta la telecamera per le informazioni del supporto di frenata.

 

Anche il Side Blind Spot Alert regala maggiore sicurezza. Il sistema utilizza i sensori a ultrasuoni del sistema di assistenza al parcheggio per segnalare pericoli «invisibili» al cambio di corsia, nelle manovre di sorpasso o in curva. Le nuove e innovative luci IntelliLux LED® a matrice si adattano in automatico alle condizioni del traffico e alla situazione stradale e consentono di guidare sempre con gli abbaglianti senza però abbagliare gli altri utenti della strada, garantendo così condizioni di visibilità ottimali.

Opel Astra

La nuova Astra, però, non solo protegge il conducente, i passeggeri e gli altri utenti della strada, ma previene anche multe inutili e addirittura la perdita della patente. Così l'assistente segnaletica stradale registra continuamente i dati e la segnaletica di avvertimento ai bordi della strada tramite la telecamera frontale Opel e confronta queste informazioni con quelle del nuovo sistema Navi 900 IntelliLink. In questo modo la Astra visualizza sempre i limiti di velocità attuali sul display della strumentazione.

 

Un altro componente importante per la sicurezza è rappresentato dal sistema online e di assistenza Opel OnStar, che comprende una ricca offerta di servizi di sicurezza e comfort. Gli automobilisti e i passeggeri possono utilizzare il servizio OnStar 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, per 365 giorni all’anno. Per guasti e altri servizi un operatore è sempre disponibile. Ad esempio, in caso di attivazione degli airbag in seguito a un incidente, Opel OnStar entra automaticamente in contatto con l’ufficio centrale Opel OnStar. L'operatore qualificato contattato tramite Opel OnStar chiede quale tipo di aiuto è necessario. Nel caso in cui nessuno risponda, l’operatore avvia immediatamente le procedure di soccorso. E questa è soltanto una delle tante situazioni in cui l’assistente per la connettività e i servizi può essere d’aiuto.