Nuova Opel Astra

Ordine d’inizio ASTRA SPORTS TOURER e BiTurbo-Diesel

5-feb-2016

  • Prima in Svizzera al Salone dell’Automobile di Ginevra, in vendita dall’aprile 2016
  • Ordini possibili da subito: Astra Sports Tourer a partire da CHF 22’100.–
  • Irrita la classe superiore. Con tutte le innovazioni tecniche della nuova generazione Astra
  • Tanto spazio per i bagagli: fino a 1’630 litri di volume di carico, cofano posteriore sensorizzato
  • Il nuovo Top-Diesel potenziato: 1.6 BiTurbo CDTI da 118 KW / 160 CV
Opel Astra Sports Tourer

La nuova generazione Astra mette a segno un colpo dopo l’altro. Alla fine del 2015 la berlina a cinque porte è stata lanciata sul mercato con un successo strepitoso. La nuova Opel Astra è capace di sorprendere grazie ad un design atletico straordinario, un’eccellente struttura leggera, motori all’avanguardia e innovazioni tecnologiche ed è stata eletta auto svizzera dell’anno 2016. Adesso fa seguito l’Astra Sports Tourer con la sua linea dinamica, che sarà presentata in Svizzera al Salone dell’Automobile di Ginevra dal 3 al 13 marzo 2016. Le prime vetture saranno commercializzate già a partire da aprile. L’Astra Sports Tourer può essere ordinata da subito a partire da CHF 22’100.– (prezzo al pubblico consigliato IVA inclusa). La Sports Tourer con il suo ampio bagagliaio con capacità fino a 1’630 litri costa solo CHF 1’200.– in più della cinque porte.


Con la Sports Tourer debutta anche il nuovo diesel d’ultima generazione per l’Astra – un motore mai montato in precedenza su nessun altro modello Opel. Il 1.6 Biturbo CDTI da 118 kW / 160 CV sviluppa la sua coppia massima di 350 Nm già da 1’500 min-1 consumando con il cambio a sei rapporti e il sistema start/stop solo 4,1 litri per 100 chilometri (combinato; CO2: 109 g/km).


La nuova Astra abbina l’efficienza all’eleganza e, con le sue importanti innovazioni, arricchisce il segmento delle auto compatte con un modello esteticamente superiore. Come la cinque porte anche la Sports Tourer è fino a 200 chilogrammi più leggera del rispettivo modello precedente.


Le numerose tecnologie e i sistemi di assistenza delle classi superiori di veicoli aumentano il comfort e la sicurezza dei passeggeri. La dotazione prevede l’assistente personale per la connettività e i servizi Opel OnStar, i modernissimi sistemi di infotainment IntelliLink compatibili con Apple CarPlay e con Android Auto nonché i pionieristici fari adattivi a matrice di led IntelliLux per una guida con gli abbaglianti sempre attivi senza disturbare il restante traffico nella guida notturna. L’ultima generazione di fotocamera frontale di Opel offre importanti caratteristiche di sicurezza come il riconoscimento dei segnali stradali, il sistema di riconoscimento di corsia che in caso d’uscita dalla corsia riporta il veicolo al suo interno mediante correzione attiva della sterzata fino all’avviso di collisione frontale con frenata d’emergenza automatica (da 8 a 60 km/h).


Inoltre su richiesta i nuovi sedili ergonomici premium con certificazione AGR offrono ora una combinazione esclusiva di adattamento dell’imbottitura, funzione di massaggio, funzione Memory e ventilazione, nonché i sedili esterni riscaldabili.

Opel Astra Sports Tourer

La potenza della Sports Tourer: cofano posteriore sensorizzato e nuovo BiTurbo-Diesel

La station wagon compatta di Opel, che può essere ordinata da subito, possiede le stesse virtù del suo modello corrispondente a cinque porte: con le stesse dimensioni esterne della precedente versione l’Astra Sports Tourer è anch’essa più spaziosa all’interno e ciò comporta un evidente maggior comfort per conducente e passeggeri ed una capacità massima di carico di 1’630 litri.


Inoltre per l’Astra Sports Tourer, Opel offre una novità estremamente pratica: in combinazione con il sistema «Keyless Open» basta la pressione del piede sul paraurti posteriore e lo sportello del cofano sensorizzato si apre richiudendosi da solo con una nuova pressione. Per completare la dotazione la chiusura e l’apertura del cofano posteriore avvengono mediante gli interruttori sul lato conducente, i pulsanti sul vano di carico o il telecomando chiave.


La gamma di motori disponibile per la Sports Tourer corrisponde a quella della cinque porte. Nuova è la speciale potenza dell’1.6 BiTurbo CDTI da 118 kW / 160 CV della nuova generazione a quattro cilindri che sviluppa la sua coppia massima di 350 Nm già da 1’500 min-1. Prestazioni e potenza sono confrontabili con quelle di un motore da 2,0 litri. Nei sorpassi in quinta scatta da 80 a 120 km/h in appena 8,1 secondi. La velocità massima è pari a 220 km/h. La superiorità del sistema d’alimentazione Common Rail dipende dal doppio turbo sequenziale. Il motore diesel completamente in alluminio da 1,6 litri con il cambio a sei rapporti e abbinato al sistema start/stop automatico consuma soli 4,1 litri per 100 chilometri (CO2: 109 g/km). L’Astra Sports Tourer 1.6 BiTurbo CDTI è pertanto una delle vetture a più basso impatto energetico nella sua categoria. I prezzi con il Power-Diesel a bordo in Svizzera partono da CHF 33’600.–.

Efficienza pura: i motori di nuova generazione

L’intervallo di prestazioni della motorizzazione a benzina e diesel di nuovissima costruzione con cilindrata da 1,0 a 1,6 litri va da 74 kW / 100 CV a 147 kW / 200 CV. Il modello a benzina completamente in alluminio da 1,4 litri da 74 kW / 100 CV della Sports Tourer è disponibile già al prezzo di partenza di CHF 22’100.–. Per un supplemento di soli CHF 1’000.– è disponibile nella lista il tre cilindri da 77 kW / 105 CV 1.0 ECOTEC Direct Injection Turbo.


Il massimo delle prestazioni dell’Astra è garantito dal nuovo turbobenzina 1.6 ECOTEC Direct Injection, disponibile nella Sport Tourer a partire da CHF 32’200.–. Questo motore turbo a benzina a iniezione diretta da 147 kW / 200 CV eroga una coppia di 300 Nm (con overboost). Così la station wagon passa in appena 7,2 secondi da 80 a 120 km/h in quinta marcia e accelera fino a 235 km/h. Consumo ed emissioni risultano relativamente modesti: 6,0 l / 100 km e 139 g/km per la CO2.