Informazioni utili Opel - Consigli ecologici

Trova il tuo concessionario Opel

Completa uno dei seguenti campi:

I CONSIGLI OPEL PER RISPARMIARE CARBURANTE.

Eliminare il peso in eccesso!

  • Controllate l'abitacolo e il bagagliaio.
  • Rimuovete gli oggetti che non sono indispensabili.

100 kg di peso in eccesso può aumentare il consumo di carburante fino al 5 per cento.

 

Controllare la pressione e il livello di usura degli pneumatici!

  • Controllate la pressione e il livello di usura degli pneumatici, ruota di scorta compresa. Questo controllo deve essere effettuato ogni 14 giorni, su pneumatici freddi.
  • Gonfiate gli pneumatici conformemente a quanto riportato sul manuale. Gli pneumatici con una pressione corretta hanno una resistenza al rotolamento inferiore e migliorano l'economia di carburante.
  • Gonfiate gli pneumatici fino al massimo livello consentito. Uno pneumatico gonfiato correttamente ha una resistenza al rotolamento inferiore.
  • Gli pneumatici usurati o danneggiati aumentano il consumo di carburante!

Una pressione di 0,2 bar inferiore al livello consigliato aumenta il consumo di carburante fino al due per cento.

 

Rimuovere gli accessori esterni!

  • Controllate le barre da tetto, il portapacchi posteriore, gli specchietti supplementari, ecc.
  • Rimuovete gli accessori esterni quando non sono utilizzati.

Un portabici non utilizzato sul tetto può aumentare il consumo di carburante fino al 10 per cento. Un portabiciclette posteriore può aumentare il consumo di carburante fino al 20 per cento.

 

Controllare il livello e la qualità dell'olio!

  • Controllate il livello dell'olio e il grado di inquinamento.
  • Un olio motore sporco può aumentare il consumo di carburante.
  • Cambiate subito l'olio motore o provvedete al rabbocco.

Gli speciali oli motore a basso attrito sono in grado di risparmiare fino al cinque per cento in più di carburante. È comunque importante verificare sul manuale operativo gli oli appropriati per il proprio veicolo.

 

Controllare la dimensione, il peso e le condizioni degli pneumatici!

  • Controllate le condizioni e il livello di usura degli pneumatici.
  • L'utilizzo di pneumatici stretti favorisce il risparmio di carburante.

L'utilizzo di pneumatici efficienti in tema di consumo carburante e con una resistenza al rotolamento ottimizzata aiuta a risparmiare fino al sei per cento di carburante.

 

Guidare in modo uniforme e nella giusta marcia!

  • Evitate una guida precipitosa e singhiozzante.
  • Non mandate il motore su di giri. Seguite le seguenti regole pratiche:
  1. Utilizzare la prima marcia per l'avvio.
  2. Passare alla seconda marcia a 20 km/h.
  3. Passare alla terza marcia a 30 km/h.
  4. Passare alla quarta marcia a 40 km/h.
  • Con il cambio automatico le marce si cambiano con il pedale dell'acceleratore, bisogna quindi accelerare con attenzione.

Le operazioni di accelerazione e di frenata improvvise richiedono maggiore carburante.

 

Diminuire i consumi di energia!

  • I dispositivi elettrici nel veicolo consumano carburante.
  • È importante spegnere tutti i dispositivi inutilizzati.
  • Riducete al minimo il tempo operativo delle apparecchiature elettriche, ad esempio il climatizzatore non deve essere costantemente acceso, il sistema di riscaldamento dei cristalli e degli specchietti deve essere spento quando questi non sono appannati.

Il climatizzatore può aumentare il consumo di carburante fino al 10 per cento. Un consumo di elettricità di 400 W aumenta il consumo di carburante fino a cinque litri.

 

Essere previdenti e guidare in modo costante!

  • Adattate la vostra velocità al traffico.
  • Siate previdenti.
  • Evitate i tallonamenti.
  • Riducete la velocità lentamente (in base alla situazione del traffico) nelle operazioni di frenatura.
  • Mantenetevi calmi e non guidate in maniera aggressiva o nervosa.

Seguire queste istruzioni vi farà risparmiare molto carburante. Questo stile di guida vi procurerà anche un piacevole effetto marginale: sarete più calmi e meno stanchi quando arriverete a destinazione.

 

Non surriscaldare il motore!

  • Con un motore moderno non c'è bisogno di premere ripetutamente il pedale per l'avvio.
  • Il motore non ha bisogno di girare al minimo per riscaldarsi.
  • Il modo più rapido di riscaldare il motore è guidare il veicolo.
  • Mantenete una velocità contenuta quando il motore è freddo.

Al fine di tutelare l'ambiente, in alcuni paesi è vietato far girare il motore al minimo per riscaldarlo.

 

Spegnere il motore quando si è fermi!

  • La regola pratica è: spegnere il motore se si dovrà restare fermi per più di 10 secondi. Nel caso di veicoli più vecchi, considerare 20 secondi.

Quando il motore gira al minimo, le emissioni inquinanti sono massime.